LOVELY NEWS: IL BRASILE VA ALL' ASTA

Ce lo siamo chiesto tutti: che fine fanno i padiglioni di Expo? Allora... Palazzo Italia, Albero della Vita e Padiglione Zero restano dove sono e verranno riaperti al pubblico a primavera. E, tra poco, quello del Brasile potremo portarcelo a casa. In che modo? Partecipando all'asta, ideata da Apex Brasil, dei vari oggetti ed elementi che hanno contribuito a farne uno dei padiglioni più visitati dell'Esposizione Universale. Qualche anticipazione nelle immagini qui accanto: sedie design, panchine in vimini, cuscini, attrezzature multimediali e persino la gigantesca rete molleggiata sulla quale abbiamo camminato tutti durante i sei mesi della Esposizione Universale. Per partecipare all'asta lasciare i propri dati a questo indirizzo: https://docs.google.com/forms/d/1WH1zGNbCO7XiCWhP0DxcByYTrEusKBsP_u3CJkf0ZxE/viewform?c=0&w=1(clicca sulle immagini per zoommare e per maggiori informazioni).

Editore Direttore Proprietario: Marzia Schiano / Giornalista Professionista - Milano Italia - tel. 0039/339.869.3248 - info@marziaschiano.com - Consulenza Grafica: Michael Funck - Parigi - mikafunck@free.fr -  PRIVACY POLICY 

SEDIE E PANCHINE

Prossimamente all'asta: tre lunghe panche in vimini dei Fratelli Campana (sullo sfondo), 44 sedie e 15 tavolini disegnati dallo studio Arthur Casas che ha progettato tutto il Padiglione.