LOVELY NEWS: LOVELY CELEBRATION

CULTURA E JOIE DE VIVRE
CULTURA E JOIE DE VIVRE

Il Principe Giulio Durini di Monza (a sinistra) e il suo consorte Henrique Mollica. Grazie al loro impegno e a un attento restauro, Palazzo Durini, in via Santa Maria Valle a Milano, rivive oggi i fasti di un tempo.

INVITO A PALAZZO
INVITO A PALAZZO

Residenza nobiliare del XIII secolo, Palazzo Durini è stato cornice d'eccezione alla celebrazione della Festa Nazionale del Brasile.

WE LOVE BRASIL
WE LOVE BRASIL

CULTURA E JOIE DE VIVRE
CULTURA E JOIE DE VIVRE

Il Principe Giulio Durini di Monza (a sinistra) e il suo consorte Henrique Mollica. Grazie al loro impegno e a un attento restauro, Palazzo Durini, in via Santa Maria Valle a Milano, rivive oggi i fasti di un tempo.

1/7

Il Brasile non è solo calcio e samba: è art de vivre, signorilità, gentilezza. Aspetti belli e importanti condivisi dalla Milano che conta. Così, in occasione della Festa Nazionale del Paese, il Console Generale Paulo Cordeiro de Andrade Pinto ha offerto il tradizionale vin d'honneur in una delle dimore milanesi più esclusive: un palazzo nobiliare, di origini medioevali, tornato oggi agli antichi splendori grazie a una coppia d'eccezione: il Principe Giulio Durini di Monza ed Henrique Mollica, suo consorte. Prego, accomodarsi...