SCOPERTE CHE FANNO BENE

Girare per i padiglioni dell'Esposizione Universale con occhi curiosi fa imbattere in piccole sorprese  che mettono di buonumore. Come la vernice speciale che è in grado di purificare l’aria; o il tendone al cui interno crescono alghe che catturano anidride carbonica e rilasciano ossigeno. Si scopre che in Kazakhstan maturano mele grosse come un melone, che nel 2050 sgranocchieremo insetti ipernutrienti e nei supermercati il cibo sarà venduto in confezioni porzionate per evitare gli sprechi. Geniale, no? (clicca sulle immagini per zoommare e per maggiori informazioni).

 

Editore Direttore Proprietario: Marzia Schiano / Giornalista Professionista - Milano Italia - tel. 0039/339.869.3248 - info@marziaschiano.com - Consulenza Grafica: Michael Funck - Parigi - mikafunck@free.fr -  PRIVACY POLICY 

MELA KAZAKHA

Chi l'avrebbe mai detto che una mela di questo Paese può pesare un chilo e fare da dessert per un’intera famiglia?